Cronaca

Messina, 23enne tra la vita e la morte, il conducente si costituisce

Policlinico Messina

Grave incidente a Camaro (Messina): giovane ragazza 23enne in condizioni critiche al Policlinico.

Un’emozione di paura e speranza si diffonde al Policlinico, dove una ragazza di soli 23 anni lotta tra la vita e la morte nel reparto di rianimazione. Nella tarda serata di ieri, un terribile incidente si è verificato a Messina zona Camaro, coinvolgendo l’auto e lo scooter guidato dalla giovane. È stata proprio lei a subire le conseguenze più gravi.

CanaleSicilia

La 23enne è stata immediatamente trasportata d’urgenza al Policlinico universitario, presentando un trauma cranico e polmonare di estrema gravità. Nella notte, i chirurghi del reparto di Neurochirurgia hanno effettuato un intervento chirurgico nella speranza di salvare la sua vita. Tuttavia, le sue condizioni rimangono critiche.

Nuovi sviluppi:

Le indagini sul gravissimo incidente avvenuto ieri sera a Camaro, che ha ridotto in fin di vita una giovane di 23 anni, hanno avuto una svolta significativa. Dopo l’impatto rovinoso tra un’auto e lo scooter guidato dalla ragazza, l’autista dell’automobile si era dileguato, facendo perdere le proprie tracce.

Tuttavia, la polizia municipale è riuscita a risalire all’identità del responsabile. L’uomo, che era alla guida dell’auto coinvolta nell’incidente, si è presentato presso la Stazione dei Carabinieri di Camaro, accompagnato dal suo avvocato. Ha rilasciato una dichiarazione ammettendo la sua responsabilità agli agenti delle forze dell’ordine.

CanaleSicilia

È emerso che il soggetto era già sottoposto agli arresti domiciliari e la sua patente di guida era stata revocata. Ulteriori accertamenti saranno necessari per determinare la piena responsabilità dell’investitore e approfondire le circostanze dell’incidente. Attualmente, su ordine del PM, l’uomo rimane in regime di arresti domiciliari, nonostante abbia violato tale misura cautelare, in attesa di ulteriori decisioni da parte dell’Autorità Giudiziaria.

La giovane vittima dell’incidente continua a lottare per la vita, ricoverata in Rianimazione al Policlinico. La comunità è colma di preoccupazione e speranza, attendendo sviluppi sul suo stato di salute.

Le indagini proseguiranno per far luce su tutti i dettagli di questo tragico incidente e assicurare la giustizia per la giovane coinvolta e la sua famiglia.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top

AdBlock Rilevato !!

Disattiva AdBlock per poter vedere i contenuti.

CanaleSicilia da oltre 10 anni ti porta video e notizie GRATIS. Per continuare a leggerci nel migliore dei modi, ti chiediamo di disabilitare il tuo AdBlock (blocco della pubblicità). GRAZIE.