Terme Vigliatore – Cerimonia di intitolazione della stazione dei Carabinieri «Alla memoria» dell’app. Orazio Costantino

Caserma Terme VigliatoreOggi, 27 aprile 2015, a Terme Vigliatore, si è tenuta la cerimonia di intitolazione della caserma, sede della locale Stazione Carabinieri, all’appuntato Orazio Costantino medaglia d’oro al valore militare “alla Memoria”.

Il momento culminante della manifestazione, particolarmente ricco di significato, è stato lo scoprimento della targa da parte della vedova signora Maria Tindara CALABRÒ accompagnata dai figli Carmelo ed Antonino, a cui è seguita la lettura della motivazione della concessione della M.O.V.M. “alla Memoria” e la benedizione dell’Arcivescovo della Diocesi di Messina, Lipari e Santa Lucia del Mela, S.E. Monsignor Calogero La Piana.

Caserma Terme VigliatoreL’Appuntato Orazio Costantino, nato a Castroreale (ME) il 24 gennaio 1931, si arruola quale Carabiniere nel 1950 ed ancora giovanissimo viene destinato prima al Battaglione Mobile Carabinieri “Friuli Venezia Giulia” di Gorizia e poi alle stazioni di Palmanova, Udine e Latisana.

Tra il 1955 ed il 1959 ha prestato servizio in Sardegna , alle stazioni di Sìnnai e Stampace, in provincia di Cagliari.

Nel 1959 è tornato nella “sua” Sicilia, prima per brevi periodi, alle stazioni di Altavilla Milicia, Lercara Friddi, Villagrazia e al Nucleo Traduzioni di Palermo, poi dal 15 maggio 1961, alla Stazione Carabinieri di Casteldaccia (PA). Infine per le sue elevate capacità investigative nel mese di agosto 1967 viene destinato alla Tenenza Carabinieri di Bagheria (PA), in forza alla Squadra Investigativa.

Leggi tutto »

Palermo – Google Italia e CNA Pensionati: Giovani e senior «a scuola di pc e imprenditoria»

Google Italia & CNA PensionatiGiovani e senior “a scuola di pc e imprenditoria” – domani (28 aprile) presentazione progetto “tra generazioni”.

Uno scambio di competenze fra studenti ed artigiani in pensione, con i primi che insegno agli ‘over 65′ i segreti del computer e del web, e i secondi che trasferiscono ai ragazzi la loro esperienza di imprenditori.

E’ l’obiettivo del progetto “Tra generazioni – l’unione crea lavoro”, sviluppato da CNA Pensionati Nazionale assieme a Google Italia e alla Fondazione Mondo Digitale: giunto alla sua seconda edizione, il progetto coinvolge 12 scuole italiane, 400 studenti, 200 pensionati ex imprenditori in Sicilia, Emilia Romagna, Toscana e Veneto.

L’iniziativa verrà presentata domani, martedì 28 aprile: a Palermo l’appuntamento è alle 11.00 nell’aula magna Istituto Vittorio Emanuele III in via Duca della Verdura 48.

Leggi tutto »

Messina – La FPCGIL chiede la rimozione dall’incarico del Capo Dipartimento Riabilitazione dell’ASP

ASP-Messina«A Messina si smantella la riabilitazione pubblica in favore dei privati.»

La FPCGIL chiede la rimozione dall’incarico del Capo Dipartimento Riabilitazione dell’ASP Giuseppe Quattrocchi.

Bollino rosso della FPCGIL al piano di riorganizzazione delineato dal capo Dipartimento Riabilitazione dell’Asp Giuseppe Quattrocchi e anticipato dallo stesso agli organi di stampa. Una ipotesi di riorganizzazione tesa ad annullare la riabilitazione pubblica nella città di Messina a favore dei soggetti  privati. Secondo quanto sostenuto dallo stesso Quattrocchi – dichiarano Clara Crocè Segretario Generale della FPCGIL e Antonio Trino Coordinatore provinciale sanità- in città dovrebbe continuare ad operare le nove strutture private ed eliminare il servizio pubblico offerto dal Mandalari, senza tenere conto delle liste di attesa nella nostra città.

Leggi tutto »

Modica – I ragazzi dell’Anffas in visita al commissariato di Polizia

Incontro Polizia ModicaGiovedì 23 aprile i ragazzi dell’Anffas Onlus di Modica sono stati presso il Commissariato della Polizia di Stato di Modica.

Un agente ha mostrato: il centralino da dove la polizia viene avvisata dell’urgenza; l’equipaggiamento della volante e dei motori; l’equipaggiamento in dotazione alla polizia per l’ordine pubblico composta da caschi di protezione, manganelli e scudi e le celle di sicurezza.

Leggi tutto »

Messina – Cerimonia di premiazione con le scuole per la «Giornata del Decorato»

Nastro Azzurro Federazione Provinciale di MessinaCerimonia di premiazione con le scuole per la “Giornata del Decorato”

Nella ricorrenza del centenario della partecipazione dell’Italia alla prima guerra mondiale, la Federazione dell’Istituto del Nastro Azzurro, per mantenere viva la memoria storica, ha bandito un concorso, riservato agli alunni della 3a classe delle Scuole secondarie di 1° grado di Messina.

Tema del concorso è stato il seguente: “Ogni guerra, in ogni tempo, ha avuto le sue vittime innocenti, ma anche i suoi eroi, che in nome della patria, hanno sfidato il pericolo, a volte sacrificando la propria vita. Nella ricorrenza del centenario della partecipazione dell’Italia alla prima guerra mondiale, i giovani di oggi sentono ancora vivo questo sentimento patrio?

Leggi tutto »

Volley Brolo – Civita domina la gara e porta a casa i tre punti

Volley Brolodi Alderigo Dainotti – Troppa la differenza di valori che si è vista in campo e in poco più di un’ora la capolista Civita Castellana porta a casa i tre punti e una vittoria decisiva per la promozione in A2.

La gara ha vissuto qualche emozione solo nel primo set durante il quale si sono viste anche buoni scorci di gioco.

Nel secondo e soprattutto nel terzo set i laziali hanno dominato il campo e i brolesi non sono riusciti ad arginare gli attacchi degli avversari.

Da rilevare l’ennesimo arbitraggio non all’altezza della categoria che ha visto il duo arbitrale Santagelo/Giorgianni decidere contro la squadra di casa qualsiasi situazione di gioco dubbia, in ogni caso, ad onor del vero, non sono state decisive per il meritato successo di Civita Castellana.

Leggi tutto »

Piraino – 25 Aprile con i gonfiabili, musica e buone notizie a sorpresa

A Piraino il 25 aprile
all’insegna del divertimento e della spensieratezza

Servizio di Cristina Miragliotta del 25 Aprile 2015

di Maria Cristina Miragliotta – Alla Pineta Comunale animazione, Karaoke, musica dal vivo, gonfiabili e pop-corn per i più piccoli, organizzati dall’amministrazione comunale per i gitanti che, come da consuetudine, scelgono la Pineta per trascorrere una giornata di festa a contatto con la natura.

E nel corso dei festeggiamenti non sono mancate le buone notizie: infatti, Lara Cusmano, vicesindaco di Piraino, salendo sul palco per i consueti ringraziamenti ha voluto rendere ufficiale la notizia della pubblicazione nella gazzetta ufficiale del 24 aprile 2015 di un decreto di finanziamento al quale il Comune di Piraino ha partecipato in partenariato con l’associazione “La Spiga” di Gioiosa Marea e che riguarda proprio la “Progettazione e realizzazione di itinerari per la valorizzazione del turismo naturalistico”.

“Il finanziamento – ha detto Lara Cusmano – è un’opportunità per il rilancio e la valorizzazione della Pineta, colpita l’estate scorsa da un incendio devastante”.

« Estratto Gazzetta Ufficiale »

Gioiosa Marea – Primo incontro tra Amministrazione Comunale ed operatori turistici e commerciali

Gioiosa Marea - PanoramaPrima riunione mercoledì scorso 22 aprile per il neo comitato costituito per la promozione del turismo a Gioiosa Marea a seguito di una precisa richiesta avanzata dal Presidente del Consorzio Turistico “La Perla del Tirreno”, Davide Catanzaro, nel corso del Consiglio Comunale aperto tenutosi il 31 Marzo u.s.. Presenti, oltre al Sindaco Eduardo Spinella e Davide Catanzaro, Maurizio Schepis, Lucy Ignazzitto e Giuseppe Mollica Colella.

Obiettivo: fare sistema tra Amministrazione Comunale ed operatori turistici e commerciali per mettere a punto una programmazione partecipata delle attività di promozione turistica del paese. Si lavorerà insieme per valorizzare l’offerta turistica, qualificare il sistema di accoglienza e ospitalità, rafforzare il carattere identitario di Gioiosa Marea e coordinare i punti di interesse ed i servizi turistici in un’ottica innovativa, creando strumenti nuovi che mirino al potenziamento e alla comunicazione della capacità attrattiva del territorio.

Il comitato a breve affronterà i temi relativi alla partecipazione ad EXPÒ 2015 e alla programmazione degli eventi della prossima stagione estiva.

La nota del sindaco Caruso alle dimissioni di Cortolillo

Caruso - Cortolillo
Basilio Caruso – Franco Cortolillo

Le dimissioni del Presidente del Consiglio, anche se formalizzate avantieri sera prima della riunione, in paese circolavano già da qualche settimana.

Ci sono state scommesse tra chi riteneva che entro il 30 avrebbe lasciato la carica e chi, conoscendolo, non avrebbe mai creduto in un gesto del genere. Hanno vinto i primi.

Con questo atto egli ha sanato una parte dell’impegno elettorale del 2011, quello che lo legava alla Maggioranza consiliare la quale, in virtù di un accordo interno di coalizione lo ha eletto, mentre poi, dopo la rottura, ne aveva chiesto le dimissioni. Ancora però manca un’altra decisione necessaria per mettersi in regola: l’accordo sottoscritto con gli elettori prevedeva che l’uscita dalla Coalizione e dalla Maggioranza, avrebbe comportato le dimissioni da consiglieri comunali. Non mettiamo limiti alla provvidenza. Con il tempo probabilmente, lui o chi per lui, si renderà conto che anche questo passo andrebbe fatto. Non lo dico perché desidero che lo faccia, a me non interessa, ma semplicemente perché voglio ricordare che senza il Patto di lealtà, per quanto mi riguarda, l’accordo del 2011 non sarebbe stato fatto.

Leggi tutto »

Barcellona P.G. – Celebrata la «Giornata mondiale della Terra»

Giornata mondiale della Terra In occasione della Giornata mondiale della Terra nei locali del Campus Crescita, a Barcellona P.G, è stata organizzata una manifestazione celebrativa.

La Giornata della Terra è il nome usato per indicare il giorno in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra. Le nazioni Unite celebrano questa festa ogni anno, un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera, il 22 aprile.

La celebrazione che vuole coinvolgere più nazioni possibili, ad oggi coinvolge precisamente 175 paesi. Nata il 22 aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra come movimento universitario, nel tempo, la Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo ed informativo.

Giornata mondiale della TerraI gruppi ecologisti lo utilizzano come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili. Si insiste in soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell’uomo; queste soluzioni includono il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat fondamentali come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate.

Leggi tutto »