Attualità

Spariscono i tombini dalle strade, succede a Catania

Tombini Catania

La recente sparizione di numerosi tombini dalle strade e marciapiedi di Catania suscita preoccupazione nell’amministrazione comunale. Il consigliere comunale Andrea Cardello ha segnalato questo grave problema, definendolo “un serio pericolo per la sicurezza di tutti”. I motivi alla base di questa sparizione, che potrebbe essere dovuta a furti o danneggiamenti, rimangono ancora sconosciuti.

Il caso più recente riguarda il viale Vittorio Veneto, una delle vie centrali di Catania, dove un tombino è sparito, lasciando i fili esposti e trasformando l’area in un accumulo di rifiuti. Nonostante siano state poste delle transenne per segnalare il pericolo, il consigliere Cardello sottolinea che le soluzioni temporanee non sono sufficienti.

CanaleSicilia

Questo problema si estende in tutta la città, causando disagi significativi alla viabilità e mettendo a rischio la sicurezza pubblica. In passato, sono stati segnalati furti di tombini in alcune zone periferiche di Catania. Le “buche” non segnalate possono causare incidenti stradali e cadute pericolose.

Cardello fa appello alle forze dell’ordine e all’amministrazione comunale affinché aumentino la loro attenzione, specialmente durante le festività natalizie e la corsa agli acquisti. Egli suggerisce l’implementazione di un’azione preventiva e di controllo del territorio, compreso il monitoraggio tramite il sistema di videosorveglianza. Inoltre, il consigliere lavora da tempo alla mappatura delle zone a rischio, in collaborazione con i cittadini e alcune associazioni locali.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top