Attualità

Policlinico di Messina, vincono il concorso ma non vengono assunti

Policlinico Messina

Quando il successo in un concorso non si traduce in un impiego, la delusione è inevitabile. Quattro operatori sociosanitari hanno vissuto questa amara realtà dopo aver superato le selezioni dell’Asp di Catania e scelto il Policlinico “Gaetano Martino” come loro sede di preferenza. Tuttavia, nonostante la graduatoria fosse stata pubblicata e la delibera dell’Asp avesse immediata esecutività, il Policlinico non ha ancora proceduto alle assunzioni.

La situazione ha spinto questi operatori a cercare spiegazioni. Hanno inviato una lettera all’assessorato regionale alla Sanità e successivamente emesso una diffida collettiva attraverso un avvocato. Nel frattempo, le altre sei aziende coinvolte nel concorso hanno già assunto i vincitori e molti di loro sono già al lavoro. Il Policlinico di Messina, tuttavia, sembra categoricamente rifiutarsi di procedere con le assunzioni, ignorando le richieste legali dei quattro operatori. Questi ultimi si sentono trascurati e invisibili, desiderando solamente che venga rispettato il loro meritato diritto.

CanaleSicilia

Questa situazione ha conseguenze negative anche per gli operatori, che ora non possono cercare opportunità di impiego altrove poiché tutti i posti disponibili sono già stati occupati. Nel frattempo, dal Policlinico hanno ricevuto solo dichiarazioni verbali riguardo a una futura assunzione, senza dati concreti. Tuttavia, hanno diritto alla retribuzione a partire dalla data in cui è stata comunicata all’azienda l’elenco dei vincitori.

La speranza di vedere riconosciuto il loro diritto e iniziare la loro carriera professionale continua a essere messa alla prova mentre i quattro operatori attendono una risposta dal Policlinico “Gaetano Martino”.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top