Cronaca

Messina Denaro: “Non appartengo a Cosa Nostra, la conosco dai giornali”

Matteo Messina Denaro

Messina Denaro: “Non ho responsabilità, sono solo sulle pagine dei giornali”.

Messina Denaro ha dichiarato di non avere più una residenza, in quanto il Comune gliel’ha cancellata, rendendolo apolide. Nonostante ciò, ha sostenuto di non avere problemi economici, anche se tutti i suoi beni patrimoniali gli sono stati tolti. Il boss ha negato di appartenere a Cosa Nostra, dichiarando di conoscere l’organizzazione solo dai giornali. In merito alle accuse di estorsione, ha smentito ogni responsabilità, affermando di essersi limitato a scrivere una lettera per riavere ciò che gli spettava.

Durante l’interrogatorio, Messina Denaro è apparso irriverente e a tratti brusco nei toni, negando di avere soprannomi all’interno della sua famiglia, nonostante fosse noto come “U siccu” e “Diabolik”. Il boss ha infine dichiarato di aver risieduto a Campobello da latitante, in segreto, e che l’ultima residenza da uomo libero era sempre a Campobello.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top

Adblock Detected

Adblock rilevato. Disattivalo per poter vedere i contenuti.

CanaleSicilia da oltre 10 anni ti porta video e notizie GRATIS. Per continuare a leggerci nel migliore dei modi, ti chiediamo di disabilitare il tuo adBlock (blocco della pubblicità). GRAZIE.