Cronaca

Bimbo di 4 mesi morto dopo una caduta, genitori e sanitari indagati

Neonato

Un bimbo di soli 4 mesi è morto a causa di un’emorragia cerebrale causata da una caduta avvenuta nella sua casa a Barcellona Pozzo di Gotto. La Procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha aperto un’indagine e ha iscritto nel registro degli indagati anche i genitori del bambino. La vicenda è stata resa ancora più tragica dal fatto che il piccolo era stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Fogliani di Milazzo, ma dopo essere stato dimesso le sue condizioni si erano aggravate e il bambino era stato portato di nuovo in ospedale, questa volta al Policlinico di Messina. Lì era stata riscontrata l’emorragia cerebrale e il bimbo era stato sottoposto a un’operazione, ma purtroppo senza successo.

La Procura ha iscritto nel registro degli indagati anche due medici e un infermiere del Fogliani di Milazzo, dove il bambino era stato portato in un primo momento, per verificare se ci siano stati eventuali errori durante la valutazione delle condizioni del piccolo. L’iscrizione nel registro degli indagati dei genitori e del personale sanitario è un atto dovuto per poter eseguire l’autopsia come incidente probatorio.

CanaleSicilia

« LEGGI L’ARTICOLO »

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top