Cronaca

Arrestato uomo con 70 dosi di cocaina (in freezer) e una pistola

I Carabinieri della Stazione di San Cipirello hanno arrestato un uomo di 47 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione abusiva di arma clandestina. Dopo aver notato un via vai sospetto nei pressi dell’abitazione dell’indagato, i militari hanno predisposto un servizio antidroga nel comune di San Cipirello.

Durante la perquisizione, sono state trovate 70 dosi di cocaina all’interno del congelatore della casa dell’uomo, che avrebbe tentato di nascondere la sostanza al momento dell’arrivo dei Carabinieri. Inoltre, è stata trovata la somma di circa 1.600 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

CanaleSicilia

La perquisizione è stata estesa anche alla pizzeria gestita dall’arrestato, dove è stata rinvenuta una pistola a tamburo calibro 38 con matricola abrasa e caricatore con 8 proiettili. L’uomo è stato associato presso la casa circondariale “Pagliarelli” con la custodia cautelare in carcere.

La droga sequestrata verrà analizzata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Palermo, mentre l’arma sarà inviata al Raggruppamento Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti balistici, dattiloscopici e biologici.

L’arresto del 47enne conferma l’impegno delle forze dell’ordine nella lotta al traffico di sostanze stupefacenti e all’uso illegale di armi.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top