Politica

Stabilizzazione ASU, Giambona: “Promesse vane di Schifani”

Mario Giambona

Mario Giambona, Vicepresidente del Gruppo Parlamentare del Partito Democratico all’ARS, ha recentemente espresso il suo disappunto per la situazione precaria degli oltre 260 lavoratori ASU impiegati nei siti dei beni culturali siciliani. Giambona ha sottolineato come il sogno di stabilizzazione di questi lavoratori continui a sfumare, nonostante le promesse fatte dal presidente Schifani. Queste promesse, secondo Giambona, sono state espresse in maniera superficiale e non hanno ancora portato a risultati concreti.

Il Parlamento Siciliano aveva cercato di affrontare il problema inserendo una norma specifica nell’ultima finanziaria regionale, ma il traguardo della stabilizzazione sembra ancora lontano per i lavoratori ASU. Giambona ha enfatizzato la necessità di garantire la dignità lavorativa di questi lavoratori, sostenuto dalle organizzazioni sindacali di categoria.

CanaleSicilia

In risposta alla situazione, Giambona ha presentato un’interpellanza parlamentare con l’obiettivo di ottenere tempi certi e una rapida esecuzione della volontà dell’Assemblea Regionale per la stabilizzazione dei lavoratori ASU. Ha ribadito che è fondamentale porre rimedio a decenni di diritti negati a questi lavoratori, che svolgono un ruolo cruciale nella preservazione del patrimonio culturale siciliano.

Questa iniziativa vuole assicurare che le promesse di Schifani non restino parole vuote e che i lavoratori ASU possano finalmente vedere riconosciuti i loro diritti. La situazione resta dunque in evoluzione, con Giambona e le organizzazioni sindacali che continuano a spingere per una soluzione definitiva e giusta per tutti i lavoratori coinvolti.

© Riproduzione riservata.

Stampa Articolo

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top