Attualità

Sette anni fa l’attentato ad Antoci: oggi un incontro sulla legalità

Giuseppe Antoci

Sette anni fa l’attentato a Giuseppe Antoci: oggi un incontro sulla legalità al Mandanici di Barcellona.

Era la notte tra il 17 e il 18 di maggio del 2016 quando un commando mafioso attaccava l’auto blindata dell’allora Presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci. L’attacco era motivato dal suo ruolo nell’istituzione del “Protocollo Antoci”, una legge che ha colpito duramente gli affari delle mafie legati ai Fondi Europei per l’Agricoltura. L’attentato, organizzato con modalità tipicamente mafiose, era finalizzato all’omicidio di Antoci, ma grazie alla pronta risposta della scorta e all’arrivo di un’auto della Polizia di Stato, il Presidente fu tratto in salvo dopo un violento conflitto a fuoco.

CanaleSicilia

Recentemente è stata scoperta la volontà di uccidere Antoci proveniente dalle carceri e dal regime di massima sicurezza del 41 bis. Di conseguenza, sono state adottate misure di sicurezza straordinarie per proteggere il Presidente e la sua famiglia.

Oggi, al Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto, si terrà un importante evento dal titolo “Legalità e Responsabilità per la crescita dei territori”, organizzato dal Prefetto di Messina Cosima Di Stani. Al convegno parteciperanno centinaia di studenti e rappresentanti di istituzioni civili e militari. Tra i relatori ci saranno il Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Riccardo Galletta, il Procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia Rosa Raffa e Giuseppe Antoci, che condividerà la sua testimonianza.

Antoci esprime la sua gratitudine agli uomini della Polizia di Stato che lo hanno salvato quella notte e sottolinea l’importanza di combattere la mafia. Ringrazia anche il Prefetto Di Stani, la Dott.ssa Rosa Raffa e il Generale Galletta per il loro sostegno. Manganaro e i poliziotti della scorta sono stati promossi per merito straordinario con la Medaglia al Valore per aver salvato la vita di Antoci.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top