Sport

Schifani riapre la speranza per Palermo: “Confronto con la Figc” per gli Europei 2032

Stadio Barbera Calcio Palermo

La candidatura dell’Italia per ospitare gli Europei di calcio del 2032 sembra aver escluso la città di Palermo, ma il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, si dice fiducioso su una possibile soluzione a medio termine grazie al confronto con la Federazione calcistica italiana. In particolare, Schifani ha reso noto di aver parlato con il presidente della Figc, Gabriele Gravina, che si sarebbe mostrato disponibile a esaminare con attenzione la vicenda.

Nonostante l’esclusione di Palermo dalla lista degli stadi inclusi nel dossier presentato all’Uefa, Schifani ha espresso la sua speranza che la città possa rientrare tra le prescelte per ospitare gli Europei 2032. In questo senso, il presidente della Regione Siciliana ha sottolineato l’importanza degli investimenti previsti per il rafforzamento degli impianti sportivi e delle infrastrutture, pari a quasi dieci milioni di euro.

CanaleSicilia

Resta da vedere quale sarà l’esito del confronto tra Schifani e Gravina, ma la disponibilità espressa dalla Federazione calcistica italiana sembra rappresentare una buona base su cui lavorare per cercare di includere Palermo nella lista degli stadi scelti per ospitare gli Europei del 2032. La città siciliana, infatti, potrebbe rappresentare una delle possibili sedi dell’evento, offrendo un’importante occasione di sviluppo e visibilità per tutto il territorio.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top