Cronaca

Respinto il ricorso, Silvana Saguto resta in carcere 

Silvana Saguto

La corte d’appello di Caltanissetta ha respinto i ricorsi degli imputati Silvana Saguto, Lorenzo Caramma e Gaetano Cappellano Seminara, confermando la loro detenzione. Tuttavia, è stato annullato l’ordine di esecuzione per il professore Carmelo Provenzano, che verrà presto rilasciato.

Silvana Saguto, l’ex magistrato e presidente delle misure di prevenzione del tribunale di Palermo, rimane in carcere a Roma per motivi di sicurezza, mentre il marito Lorenzo Caramma è ricoverato in ospedale. Gaetano Cappellano Seminara è detenuto nel carcere di Bollate. Nel caso di Carmelo Provenzano, l’ordine di esecuzione emesso dalla procura generale di Caltanissetta il 20 ottobre è stato annullato, consentendogli di essere presto rilasciato da Rebibbia.

CanaleSicilia

La decisione della corte d’appello mette fine a mesi di tensione legati a questa vicenda giudiziaria, ma continua a suscitare interesse e discussione tra gli esperti legali e il pubblico.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top