Attualità

Isole minori, stop ai rincari Siremar: convocata riunione urgente

Aliscafo Siremar

I residenti delle isole minori della Sicilia possono tirare un sospiro di sollievo: la compagnia di navigazione Siremar ha deciso di fermare temporaneamente l’aumento delle tariffe per le tratte da e verso le isole minori, suscitando grande sollievo tra i sindaci e i residenti delle zone interessate. La notizia è stata resa pubblica dall’assessore regionale alle Infrastrutture, che ha accolto l’appello dei sindaci, preoccupati per le conseguenze negative degli aumenti in vista dell’apertura della stagione estiva.

Per discutere del problema, è stata convocata una riunione urgente per martedì mattina, voluta anche dal presidente della Regione Siciliana, a cui parteciperanno, oltre all’assessore, anche il dirigente del dipartimento, i primi cittadini dei Comuni isolani interessati e l’armatore della compagnia. L’obiettivo del confronto sarà trovare una soluzione che permetta di scongiurare l’annunciato rincaro dei prezzi dei biglietti.

Il recente annuncio della compagnia di navigazione ha suscitato preoccupazione tra i residenti delle isole minori, che temono di dover pagare cifre esorbitanti per poter raggiungere le città principali. Il problema riguarda in particolare le tratte che collegano le isole minori alla Sicilia, tra cui Lipari, Vulcano, Salina, Stromboli, Alicudi, Filicudi e Panarea.

Secondo quanto riportato dalla stampa locale, la decisione di Siremar di aumentare le tariffe sarebbe stata motivata dalla necessità di far fronte alle crescenti spese per la manutenzione delle navi e dei porti. Tuttavia, i sindaci delle isole minori hanno espresso la loro contrarietà alla decisione, sottolineando come i residenti delle isole minori già siano costretti a pagare tariffe elevate per poter viaggiare, a causa delle difficoltà logistiche e dei costi di gestione delle tratte.

La convocazione della riunione urgente è stata accolta positivamente dai residenti delle isole minori, che vedono nella decisione una dimostrazione di attenzione da parte delle autorità verso i loro problemi. Resta da vedere se la riunione di martedì riuscirà a trovare una soluzione soddisfacente per tutte le parti in causa. Intanto, l’annuncio del blocco temporaneo dei rincari da parte di Siremar ha suscitato un po’ di ottimismo tra i residenti delle isole minori, che sperano di poter affrontare la stagione estiva senza dover affrontare costi eccessivi per poter viaggiare.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top

Adblock Detected

Adblock rilevato. Disattivalo per poter vedere i contenuti.

CanaleSicilia da oltre 10 anni ti porta video e notizie GRATIS. Per continuare a leggerci nel migliore dei modi, ti chiediamo di disabilitare il tuo adBlock (blocco della pubblicità). GRAZIE.