Sport

Emanuele Schillace trionfa nel 22° Slalom Giarre – Milo

Emanuele Schillace

Il 22° Slalom Giarre – Milo ha regalato emozioni e suspense ai partecipanti e agli spettatori. Nella finale nazionale dei trofei d’Italia Slalom Aci Sport, organizzata con maestria dall’Automobile Club Acireale, in collaborazione con l’A.s.d. Scuderia Giarre Corse e con il patrocinio dei Comuni di Giarre e Milo, Emanuele Schillace ha conquistato la vittoria.

Dopo un’intensa competizione con il pilota di casa Michele Puglisi, Emanuele Schillace su Radical SR4 Suzuki ha tagliato il traguardo in 2’13″44. La lotta è stata serrata, con Puglisi che si è piazzato al secondo posto a soli quattro millesimi di distacco. Girolamo Ingardia, alla guida della Gloria C8, ha completato il podio.

CanaleSicilia

Tra i migliori piloti, oltre ai già citati, figurano Gabriele Di Bartolo, Salvatore Arresta, Giuseppe Bocchetta, Silvio Fiore, Alessandro La Spina, Salvatore Catanzaro e Santi Leo. La scuderia Giarre Corse ha primeggiato tra tutte.

L’evento ha registrato un numero record di iscritti e ha attirato numerose persone a Milo per assistere alla gara. Anche il tempo ha collaborato, con una giornata assolata e temperature miti. La leggera caduta di cenere vulcanica nel finale non ha causato problemi.

Giuseppe Trovato, vicepresidente dell’Automobile Club di Acireale, ha espresso gratitudine alle istituzioni coinvolte e a tutti coloro che hanno reso possibile l’evento. Il presidente della Scuderia Giarre Corse, Orazio Maccarrone, ha lodato l’organizzazione e la partecipazione eccezionale, sottolineando l’assenza di incidenti rilevanti.

In conclusione, il 22° Slalom Giarre – Milo è stato un successo straordinario, con record di iscrizioni e una competizione avvincente fino all’ultimo momento.

© Riproduzione riservata.

Stampa Articolo

Leggi la Prima Pagina

Tasto back to top