Attualità

Covid in Sicilia: aumentano i casi del 32,42%

Coronavirus - Covid

In Sicilia, nella settimana dal 10 al 16 aprile, si è registrato un lieve aumento dei casi di Covid-19. I nuovi positivi sono stati 874, il 32,42% in più rispetto alla settimana precedente. Questo dato è in linea con la tendenza nazionale.

Le province più colpite sono state Palermo, Messina e Agrigento. L’incidenza più elevata si è registrata tra i 70 e gli 79 anni, tra gli 80 e gli 89 anni e tra i 45 e i 59 anni. Il dipartimento per le Attività sanitarie e l’osservatorio epidemiologico dell’assessorato per la Salute della Regione Siciliana ha reso noti questi dati all’interno del bollettino settimanale.

CanaleSicilia

Passando ai dati sui vaccini, in Sicilia sono state effettuate oltre 10 milioni di somministrazioni dall’inizio della campagna di immunizzazione. Nel target di età 5-11 anni, il 22,70% dei cittadini ha ricevuto almeno una dose di vaccino, mentre il 19,51% ha completato il ciclo primario. Nel target over 12, l’89,66% ha completato il ciclo primario, mentre il 91,04% ha ricevuto almeno una dose.

Per quanto riguarda la terza dose, sono ancora 1.120.841 i cittadini che, pur potendola ricevere, non l’hanno effettuata. Complessivamente, il 71,22% degli aventi diritto ha ricevuto la dose aggiuntiva/booster, compreso il target di età 5-11 anni. Le quarte dosi somministrate sono state 243.732, mentre le quinte sono state 10.440.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top