Politica

Schifani, snellimento delle procedure per i termovalorizzatori

Renato Schifani

Il presidente della Regione Siciliana, insieme all’assessore all’Energia, si è incontrato con il ministro dell’Ambiente per discutere della costruzione di termovalorizzatori e delle compensazioni per la produzione di energia fotovoltaica nell’Isola.

Durante il vertice, è stato sottolineato il buon andamento della raccolta differenziata in Sicilia, che ha raggiunto il 50%, e la situazione degli impianti, al momento non fonte di preoccupazioni. Tuttavia, il governo regionale ha espresso la necessità di chiudere il ciclo dei rifiuti con la costruzione di termovalorizzatori, per cui chiede uno snellimento delle procedure autorizzative.

CanaleSicilia

Il ministro dell’Ambiente si è mostrato disponibile ad accordare poteri speciali, simili al “modello Gualtieri” già applicato a Roma, per accelerare il processo. Il presidente e l’assessore hanno consegnato al ministro la documentazione necessaria per redigere un provvedimento normativo che, dopo il vaglio dell’ufficio legislativo di Palazzo Chigi, verrà sottoposto al Consiglio dei ministri per l’approvazione definitiva.

Per quanto riguarda le compensazioni per la produzione di energia fotovoltaica, il ministro ha confermato l’intenzione di lavorare su questo obiettivo a livello nazionale, coinvolgendo tutte le regioni d’Italia. La Sicilia, dunque, sarà parte di un più ampio contesto che mira a promuovere l’utilizzo delle fonti rinnovabili per la produzione di energia.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top