Attualità

Covid: Calo significativo dei casi in Sicilia (-27%)

Coronavirus - Covid

La Sicilia registra un netto calo dei nuovi casi di Covid-19 nella settimana compresa tra il primo e il 7 maggio, in linea con la tendenza nazionale. Secondo i dati forniti dal bollettino settimanale redatto dal Dasoe, il dipartimento Attività sanitarie e osservatorio epidemiologico dell’assessorato regionale della Salute, sono stati segnalati 589 soggetti positivi ai test, rappresentando una diminuzione del 27,01% rispetto all’ultima settimana di aprile. L’incidenza è stata di 12 casi ogni 100.000 abitanti.

Le province con il tasso più elevato di nuovi positivi sono state Enna (18/100.000 abitanti), Ragusa (16/100.000) e Palermo (15/100.000). Le fasce d’età maggiormente a rischio sono risultate essere quelle tra gli 80 e gli 89 anni (26/100.000 abitanti), tra i 70 e i 79 anni (21/100.000) e gli ultra 90enni (16/100.000).

CanaleSicilia

Per quanto riguarda le vaccinazioni, i dati sono aggiornati al 9 maggio. Tra i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, il 22,76% del target regionale ha ricevuto almeno una dose del vaccino, mentre il 19,56% ha completato il ciclo primario. Nella fascia di età sopra i 12 anni, il 90,87% ha ricevuto almeno una dose, mentre l’89,48% ha completato il ciclo vaccinale.

Ci sono ancora 1.120.877 cittadini siciliani che devono effettuare la terza dose. Attualmente, il 71,22% degli aventi diritto, compresi i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, ha ricevuto la dose aggiuntiva o il booster. Per quanto riguarda la quarta dose, sono state somministrate un totale di 243.823 dosi ai residenti siciliani, di cui 214.276 a persone di età superiore ai 60 anni. Infine, sono state registrate 10.543 somministrazioni di quinta dose.

Questi dati evidenziano l’importanza del progresso della campagna vaccinale in Sicilia, con un numero significativo di persone che ha ricevuto almeno una dose e che ha completato il ciclo vaccinale. Tuttavia, è fondamentale che sia garantita l’accessibilità alle dosi di richiamo per coloro che non hanno ancora effettuato la terza dose. L’obiettivo è raggiungere un’ampia copertura vaccinale per proteggere la popolazione e contenere la diffusione del virus Covid-19.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top