Cronaca

Sequestrati 3,2 kg di cocaina nascosta in auto a Palermo

Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Palermo ha effettuato un importante sequestro di droga. Nello specifico, durante i servizi di controllo economico del territorio effettuati il 3 aprile, i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo hanno fermato un’auto in transito nei pressi dello svincolo autostradale di Buonfornello, in direzione Palermo. Il conducente del veicolo, durante il controllo, si è mostrato particolarmente agitato e insofferente, suscitando i sospetti dei finanzieri.

Grazie all’aiuto del cane antidroga Elisir del Gruppo Pronto Impiego di Palermo, i militari hanno scoperto tre involucri di plastica trasparente sottovuoto, contenenti complessivamente 3,2 kg di cocaina. La sostanza stupefacente, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato un guadagno di oltre 250.000 euro. Il corriere, un italiano di nazionalità, è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale “Antonino Burrafato” di Termini Imerese.

CanaleSicilia

L’operazione fa parte dell’attività incessante della Guardia di Finanza nella lotta contro i traffici illeciti e la criminalità organizzata, a tutela della sicurezza economico-finanziaria dei cittadini. È importante sottolineare che i provvedimenti sono stati emessi sulla base degli elementi probatori acquisiti in fase di indagine preliminare, e pertanto, in attesa di giudizio definitivo, sussiste la presunzione di innocenza.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top