Politica

Schifani: «Forestale e Protezione Civile impegnati nell’emergenza incendi»

Renato Schifani

Nella Sicilia occidentale e centrale, nell’area etnea e lungo la fascia tirrenica, numerosi incendi hanno scosso la regione, mettendo a dura prova le risorse e le competenze dei servizi di emergenza. Il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ha espresso la sua preoccupazione e gratitudine per il costante impegno del Corpo Forestale e della Protezione Civile regionale, insieme ai Vigili del Fuoco, nel contrastare e contenere queste devastanti fiamme.

Le condizioni meteorologiche avverse, caratterizzate da temperature elevate e venti di scirocco, hanno contribuito a diffondere gli incendi, creando una situazione critica che richiede un intervento immediato e coordinato. Il presidente Schifani ha sottolineato che l’allerta non è ancora cessata, ma il governo regionale ha dichiarato lo stato di crisi per affrontare la situazione in modo più efficace.

CanaleSicilia

Grazie a questa dichiarazione, sono stati richiamati in servizio quasi 1.600 membri del Corpo Forestale, aumentando così le risorse a disposizione per fronteggiare l’emergenza. Il presidente Schifani ha espresso la sua riconoscenza verso coloro che si dedicano senza sosta a proteggere la popolazione siciliana e il territorio.

Inoltre, il presidente ha fatto appello ai direttori del Corpo Forestale e della Protezione Civile affinché continuino a operare con la massima attenzione nei prossimi giorni. La loro missione è intervenire tempestivamente per evitare danni a persone, beni, attività imprenditoriali e all’ambiente. È fondamentale anche identificare e denunciare gli autori di incendi dolosi o comportamenti colposi.

Il governo regionale ha annunciato una serie di misure volte a migliorare il sistema di monitoraggio, prevenzione e spegnimento degli incendi. Tra queste misure, spicca la creazione di una Sala operativa unificata nel quartiere Brancaccio di Palermo, che contribuirà a coordinare gli sforzi e a garantire una risposta rapida alle emergenze.

In conclusione, la Sicilia sta affrontando una nuova emergenza incendi con determinazione e impegno. Il Corpo Forestale e la Protezione Civile regionale lavorano instancabilmente per proteggere la regione e la sua popolazione. Il governo regionale è impegnato nel potenziare i suoi strumenti e risorse per affrontare questa sfida in modo più efficace.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top