Attualità

Manovra finanziaria, prelievi anche nei negozi

Pos BancomatPrelevamento

Il governo italiano sta valutando modifiche significative alle norme antiriciclaggio per agevolare l’accesso al contante attraverso i punti vendita diffusi in tutto il territorio. Questa iniziativa mira a semplificare il prelievo di denaro direttamente dai terminali Point of Sale (Pos) nei negozi, un’opzione che potrebbe presto diventare più accessibile ai cittadini.

I punti vendita coinvolti in questa proposta includono tabaccai, edicole, farmacie, supermercati e altri esercizi commerciali della grande distribuzione organizzata. Attualmente, questi esercizi sono interessati a offrire questa opzione ai clienti, ma la normativa antiriciclaggio impone alcune restrizioni, come l’obbligo di controlli solo per transazioni superiori a 250 euro.

CanaleSicilia

Secondo la relazione illustrativa, questa iniziativa rappresenta un passo controcorrente rispetto alla tendenza alla chiusura degli sportelli bancari tradizionali. Inoltre, offre vantaggi agli esercenti, poiché distribuire contante permetterebbe loro di ridurre le giacenze di denaro nei loro negozi, diminuendo così i rischi legati alla sicurezza dovuti alla presenza di liquidità.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top