Attualità

InCucina – Pidoni alla messinese

Pidoni Messinesi

Vedi la rubrica completa inCucina

Pidoni alla messinese

La storia di questo piatto è molto antica e risale al periodo delle dominazioni arabe in Sicilia. In origine, i Pidoni Messinesi erano fatti con una pasta simile alla sfoglia, farciti con verdure e spezie e fritti in olio bollente. Nel corso del tempo, la ricetta è stata modificata e adattata, ma la tradizione di farli fritti è rimasta.

Ecco la ricetta per preparare i Pidoni Messinesi:

CanaleSicilia

Ingredienti per la pasta:

500 g di farina
150 g di strutto o olio di semi
200 ml di acqua tiepida
10 g di sale

Ingredienti per il ripieno:

500 g di cipolle
500 g di pomodori maturi
200 g di melanzane
200 g di peperoni
200 g di patate
100 g di olive verdi snocciolate
100 g di capperi
50 g di uvetta
50 g di pinoli
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Preparare la pasta: in una ciotola grande, unire la farina, lo strutto o l’olio, l’acqua tiepida e il sale e impastare fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Coprire la pasta e lasciarla riposare per circa 30 minuti.

Preparare il ripieno: pulire le verdure e tagliarle a cubetti. In una padella grande, scaldare l’olio extravergine di oliva e far soffriggere le cipolle finché non sono morbide. Aggiungere le altre verdure, le olive, i capperi, l’uvetta e i pinoli e cuocere a fuoco medio fino a quando le verdure sono morbide e l’acqua si è asciugata. Aggiustare di sale e pepe e lasciare raffreddare.

Riprendere la pasta e stenderla in una sfoglia sottile. Con un taglia pasta rotondo, ricavare dei dischi di pasta di circa 10-12 cm di diametro.

CanaleSicilia

Posizionare un cucchiaio di ripieno al centro di ogni disco di pasta. Ripiegare il disco a metà, premere i bordi con le dita e sigillare bene i bordi con una forchetta.

In una padella grande, scaldare abbondante olio di semi di girasole e friggere i Pidoni Messinesi fino a quando saranno dorati e croccanti. Scolare su carta assorbente e servire caldi.

I Pidoni Messinesi sono perfetti come antipasto o come piatto principale, accompagnati da un bicchiere di vino rosso siciliano.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top