Attualità

inCucina – Cassateddi Siciliani

Cassateddi Siciliani

Vedi la rubrica completa inCucina

Cassateddi Siciliani

I cassateddi sono piccoli capolavori di pasticceria siciliana. La loro pasta sottile e croccante, realizzata con farina, zucchero, uova e burro, avvolge un ripieno di ricotta fresca addolcita con zucchero e arricchita con gocce di cioccolato o canditi, oltre a una sottile nota di scorza di arancia o limone grattugiata e una leggera spolverata di cannella.

La forma caratteristica dei cassateddi ricorda una mezza luna, con i bordi perfettamente sigillati per intrappolare il ricco ripieno all’interno. Questi dolci sono poi fritti fino a diventare dorati e croccanti, creando un contrasto delizioso tra la crosta esterna e il ripieno cremoso.

CanaleSicilia

Per completare questa prelibatezza siciliana, i cassateddi vengono glassati con uno sciroppo di zucchero a velo e succo di limone, che dona loro un tocco di dolcezza e acidità, bilanciando perfettamente i sapori.

I cassateddi siciliani sono un’autentica delizia per il palato e una vera espressione della ricca tradizione culinaria dell’isola, perfetti per essere gustati in occasione di festività o come dolce indulgenza in qualsiasi momento.

Ingredienti:

500 g di farina
50 g di zucchero
50 g di burro
2 uova
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito in polvere
Acqua q.b.

Per il ripieno:

500 g di ricotta fresca
150 g di zucchero
50 g di gocce di cioccolato o canditi a piacere
Scorza di arancia o limone grattugiata
Cannella in polvere q.b.

Per la glassa:

Zucchero a velo
Succo di limone
Acqua

CanaleSicilia

Preparazione:

In una ciotola, setaccia la farina e forma una fontana. Al centro, aggiungi lo zucchero, il burro fuso, le uova, il lievito e un pizzico di sale. Mescola bene gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo.

Aggiungi gradualmente acqua tiepida all’impasto fino a quando diventa elastico e liscio. Copri l’impasto con un canovaccio e lascialo riposare per almeno 30 minuti.

Nel frattempo, prepara il ripieno mescolando la ricotta con lo zucchero, le gocce di cioccolato o i canditi, la scorza grattugiata di arancia o limone e un po’ di cannella in polvere. Metti il ripieno in frigorifero.

Dopo il riposo, stendi l’impasto su una superficie infarinata fino a ottenere una sfoglia sottile. Con un tagliapasta rotondo, ritaglia dei dischi di pasta.

Metti un po’ di ripieno al centro di ciascun disco di pasta e richiudi formando una mezza luna. Sigilla bene i bordi con le dita o una forchetta.

Fai riscaldare abbondante olio in una pentola profonda e friggi i cassateddi finché saranno dorati e croccanti. Scolali su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Prepara la glassa mescolando zucchero a velo, succo di limone e acqua fino a ottenere una consistenza densa ma fluida. Versa la glassa sopra i cassateddi una volta raffreddati.

Lascia asciugare la glassa e i tuoi cassateddi siciliani saranno pronti da gustare.

Buona preparazione!

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top