Cronaca

Professore dello “Jaci” indagato per incontri sessuali con minorenni

Smartphone Telefonino

Un professore dell’Istituto Tecnico “A. M. Jaci” di Messina è stato iscritto nel registro degli indagati in seguito a sospetti incontri sessuali con alunni e ragazzi minorenni. L’indagine coinvolge due procure, quella ordinaria e quella dei minori, ed è tuttora in corso.

Il docente è accusato di aver pubblicato annunci espliciti su chat online al fine di stabilire contatti con gli studenti. La vicenda ha attirato l’attenzione dei procuratori facenti funzioni Rosa Raffa e Andrea Pagano, che hanno avviato un’approfondita indagine coordinata dai carabinieri del nucleo investigativo.

CanaleSicilia

Alcuni giovani, presunti testimoni dei fatti, sono stati ascoltati con la massima cautela, coinvolgendo assistenti sociali e psicologi per garantire un’approfondita comprensione degli eventi avvenuti nei mesi precedenti. Questo procedimento richiede particolare sensibilità, poiché mira a esaminare ogni aspetto della situazione.

L’indagine proseguirà per accertare tutti gli aspetti legati a questa delicata questione.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top