Attualità

Gioiosa Marea investe in tecnologia per la Gestione dei Rifiuti Plastici

Riciclo Plastica

Il Comune di Gioiosa Marea ha ottenuto un finanziamento di circa 30mila euro dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica nell’ambito del Programma sperimentale Mangiaplastica. I fondi saranno utilizzati per l’acquisto di un eco-compattatore, mirando a ridurre i rifiuti in plastica.

Il progetto prevede l’installazione di una macchina automatica per il conferimento delle bottiglie in plastica PET. La Direzione generale Economia Circolare ha approvato il progetto di Gioiosa Marea e ha stanziato la prima rata, pari al 30% del costo totale.

CanaleSicilia

Il Ministero dell’Ambiente erogherà questa prima parte del contributo nei primi mesi del 2024. Inoltre, è stato concesso ai Comuni beneficiari un ampio periodo per avviare la procedura di affidamento dell’eco-compattatore.

Il Sindaco Giusi La Galia ha mostrato soddisfazione per il finanziamento ottenuto, sottolineando che l’installazione dell’eco-compattatore rappresenta un passo avanti nella gestione dei rifiuti del Comune. Ha inoltre evidenziato l’importanza di tali azioni nell’ottica di aumentare la differenziata e ridurre i costi di conferimento in discarica, contribuendo così all’ambiente e al bilancio comunale.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top