Attualità

Distribuzione Giocattoli: Ri-Giochi@mo e Croce Rossa al lavoro

Befana Croce Rossa

L’iniziativa Ri-Giochi@mo, promossa da uno@uno in collaborazione con Poste Italiane e il Comitato Croce Rossa di Caltanissetta, ha recentemente concluso la distribuzione dei giocattoli raccolti durante il progetto. L’obiettivo principale di questa iniziativa è stato promuovere la solidarietà e la sostenibilità.

Quest’anno, il progetto ha coinvolto le scuole elementari di Catania, Caltanissetta, Palermo e Messina. I giocattoli raccolti a Catania sono stati donati al Movi di Caltanissetta, che li ha successivamente distribuiti alle principali parrocchie della città attraverso una carovana di auto storiche.

CanaleSicilia

Befana Croce Rossa

A Caltanissetta, oltre 5.000 giocattoli in perfette condizioni sono stati raccolti e confezionati dai volontari della Croce Rossa in migliaia di pacchetti per essere donati ad altri bambini durante una festa ospitata nella parrocchia San Luca. Il Presidente del Comitato Croce Rossa di Caltanissetta, Nicolo Piave, ha dichiarato che il sorriso dei bambini è il miglior regalo che si possa ricevere durante le festività natalizie.

La distribuzione dei giocattoli da parte delle befane ha rappresentato un momento di significativa socializzazione e ha contribuito al completamento del ciclo di riuso dei giocattoli, una delle priorità della Croce Rossa Italiana nelle politiche ambientali, promuovendo al contempo l’inclusione sociale.

I volontari della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta hanno svolto un lavoro eccezionale, dedicando molte ore di volontariato per il bene della comunità.

Befana Croce Rossa

I giocattoli raccolti a Messina sono stati consegnati al Comitato Croce Rossa di Messina, mentre a Palermo saranno destinati ai bambini della Kalsa attraverso l’associazione delle Artigianelle figlie di Sant’Anna durante l’evento “Una pignattata per papà” previsto per il 19 marzo.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top