Cronaca

Fermati tre individui dopo un inseguimento in autostrada a Catania

Polizia Stradale

Durante la notte, il personale delle Volanti è intervenuto nei pressi dello svincolo della A18, direzione Palermo, a seguito della segnalazione di un uomo che stava inseguendo tre individui in fuga su un’autovettura, dopo aver subito un furto nella sua auto. Dopo un breve inseguimento, la vettura è stata bloccata nei pressi dello svincolo autostradale di Motta San’Anastasia e i tre individui sono stati immediatamente fermati ed identificati. Si tratta di un cittadino marocchino, un libico e un minorenne italiano. Dalle indagini è emerso che i tre avevano appena commesso il furto di una radio, una ruota di scorta e un crick dall’auto della vittima.

Durante la fuga, hanno gettato la radio dall’auto, ma il proprietario è riuscito comunque a recuperarla, anche se era totalmente distrutta. Ulteriori accertamenti hanno rivelato che i tre si erano allontanati da una comunità nel siracusano e, dopo aver rubato l’auto in cui sono stati bloccati, si erano diretti a Catania. I due adulti sono stati arrestati per il reato di furto aggravato in concorso, deferiti in stato di libertà per il reato di ricettazione e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il minorenne è stato deferito in stato di libertà per gli stessi reati e successivamente affidato al padre.

CanaleSicilia

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top