Attualità

Controllo e cattura dei suini selvatici a Gioiosa Marea

Cinghiale

L’Assessorato Regionale dell’Agricoltura ha emesso l’autorizzazione per condurre operazioni di controllo, cattura e abbattimento di suini selvatici nel territorio di Gioiosa Marea. Questa decisione è stata presa in risposta alle richieste formulate dal Sindaco Giusi La Galia e dall’Assessore Giosuè Giardina ed è in vigore a partire dal 24 novembre 2023.

Le attività autorizzate seguono le direttive delineate nel Piano Regionale di Interventi Urgenti (Priu). Conformemente al decreto autorizzativo dell’Assessorato Regionale, tali operazioni potranno essere condotte esclusivamente da individui muniti di regolare porto d’armi per uso venatorio e di un’abilitazione specifica ottenuta attraverso corsi di formazione dedicati con valutazione finale. I cacciatori opereranno in collaborazione con gli operatori regionali, sotto la supervisione della Ripartizione Faunistico Venatoria, il Corpo Forestale, i Guardiaparco, la Polizia Provinciale e Comunale.

CanaleSicilia

Nel territorio di Gioiosa Marea, come in altre 25 municipalità della provincia di Messina, è stato designato un gruppo di coadiutori, cacciatori selettori appositamente addestrati per partecipare a queste attività. Il Sindaco La Galia e l’Assessore Giardina hanno avanzato questa richiesta in seguito alle segnalazioni dei residenti, che avevano evidenziato la crescente presenza di suini selvatici e cinghiali, soprattutto nelle zone di Fico, Casale, Francari e Maddalena. Oltre ai danni alle coltivazioni, erano stati segnalati potenziali rischi per la sicurezza dei residenti, poiché gli animali erano stati avvistati in prossimità delle abitazioni.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top