Cronaca

53enne originario di Patti precipita dalla finestra durante il lavoro

Ernesto Zodda

Nel quartiere di Paradiso, Messina, una tragica vicenda ha lasciato sgomenti i residenti. Ernesto Zodda, un uomo di 53 anni originario di Patti, ha perso la vita mentre cercava di riparare un condizionatore. Questo drammatico incidente ha avuto luogo al secondo piano di un edificio situato vicino all’ex hotel Paradise.

Ernesto Zodda stava eseguendo un intervento di manutenzione al condizionatore quando, in circostanze ancora da chiarire, è precipitato dalla finestra, schiantandosi sul selciato sottostante. I soccorsi sono stati immediatamente chiamati, ma purtroppo per il 53enne non c’è stato nulla da fare: è deceduto sul colpo.

CanaleSicilia

La scena è stata rapidamente presidiata dalla Polizia e dai Vigili del Fuoco. Al momento, non emergono indagini in corso relative all’incidente, ma la procura ha aperto un’inchiesta per accertare le cause precise dell’accaduto.

Ernesto Zodda lascia una moglie e una figlia, che ora devono affrontare la tragedia della perdita del loro caro. I funerali del 53enne si terranno domani alle 15.30 presso la chiesa di San Nicolò di Bari a Patti.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top