Cronaca

Calci e pugni per anni alla ex moglie, condannato 32enne a Messina

Violenza Minori

Una severa condanna per un individuo di 32 anni che ha inflitto anni di abusi fisici e verbali alla sua ex moglie è stata pronunciata ieri. Il collegio penale di primo grado, presieduto dalla giudice Monica Marino, ha deliberato una sentenza di 6 anni e 6 mesi di reclusione. L’accusa, rappresentata dal pm Anita Siliotti, aveva richiesto una pena ancora più elevata di 10 anni di detenzione.

In aggiunta alla pena principale, l’imputato è stato condannato all’interdizione perpetua dai pubblici uffici durante la sua reclusione e la sospensione della responsabilità genitoriale per 13 anni. L’avvocata Daniela Chillè ha rappresentato l’imputato, mentre la parte offesa, la quale non si è costituita come parte civile, è stata assistita dall’avvocato Marco Gemelli.

CanaleSicilia

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top