Attualità

Salute femminile al centro: tre bollini rosa per il Policlinico etneo

Bollini Rosa Rodolico

L’Azienda Ospedaliero Universitaria etnea ha ottenuto il massimo riconoscimento dalla Fondazione Onda per la promozione della medicina di genere. Il Policlinico “G. Rodolico – San Marco” ha ricevuto tre bollini rosa per il biennio 2024-2025, sia per il presidio di via Santa Sofia che per l’ospedale San Marco di viale Carlo Azeglio Ciampi a Librino.

La Fondazione Onda, che si occupa della salute della donna e di genere, attribuisce ogni due anni da zero a tre bollini agli ospedali italiani che si distinguono nella prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili. Le unità operative dei due presidi aziendali hanno offerto percorsi ottimizzati sia per le malattie che influenzano la salute femminile che per patologie comuni a entrambi i sessi, ma affrontate con un approccio personalizzato per ciascun paziente.

CanaleSicilia

Le specialità valutate da “Onda” includono Ginecologia e Ostetricia, Dermatologia, Diabetologia, Dietologia e nutrizione clinica, Endocrinologia e malattie del metabolismo, Oncologia ginecologica, Oncologia medica e Senologia. Particolare attenzione è stata data alla gestione dei casi di violenza sulle donne, coinvolgendo l’assistenza sociale e le associazioni di pazienti e volontari.

“I tre bollini rosa sono motivo di orgoglio per gli operatori sanitari che si impegnano nella prevenzione, sensibilizzazione e cura, al fine di garantire un accesso equo alle cure e ridurre l’incidenza di gravi patologie femminili,” affermano i direttori delle Unità Operative Complesse coinvolte.

Il punteggio è stato assegnato secondo criteri prestabiliti e sulla base di oltre 400 domande da un Advisory Board presieduto da Walter Ricciardi, professore di igiene e sanità pubblica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top