Cronaca

Sala Slot abusiva smantellata a Giarre: gestore denunciato

Carabinieri - Generica

I Carabinieri di Giarre, in collaborazione con l’Agenzia delle Accise, delle Dogane e dei Monopoli, hanno avviato un’operazione per prevenire e contrastare il gioco illegale, comprese le scommesse clandestine, sia telefoniche che online.

L’indagine si è concentrata su una sala slot non autorizzata nella periferia nord di Giarre, gestita da un individuo di 34 anni, che operava senza la necessaria licenza. In collaborazione con le autorità competenti, sono state effettuate verifiche tecniche sui terminali VLT, che devono essere collegati a un server centrale che gestisce l’intera rete nazionale.

CanaleSicilia

Il gestore, nonostante avesse ricevuto un rifiuto per la licenza, attirava i clienti con pubblicità ingannevoli e si vantava di essere affiliato a una nota catena di giochi e scommesse online, che in realtà lo aveva diffidato dall’operare in modo illecito. Nonostante ciò, continuava a raccogliere denaro dai clienti e a emettere coupon per scommesse, che sono stati rinvenuti e confiscati dai Carabinieri.

L’uomo è stato denunciato per diverse violazioni, tra cui l’intervento nel settore del gioco e delle scommesse clandestine e l’uso improprio di apparecchiature per scommesse su eventi sportivi virtuali.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top