Attualità

Nino Frassica alla ricerca di Hiro con droni e cani molecolari

Gatto Nino Frassica Hiro

La procura indaga sul caso della scomparsa di Hiro, il gatto di Nino Frassica, iniziata a settembre a Spoleto. Le accuse di stalking e diffamazione coinvolgono la moglie dell’attore, Barbara Exignotis, e la figlia. La querela è stata presentata dai vicini di casa, accusati di aver fatto scappare il gatto. Un’altra famiglia è coinvolta, presumibilmente per il presunto sequestro del felino.

Una battaglia legale si prospetta, mentre Frassica ha pubblicamente cercato Hiro con l’uso di droni e cani molecolari. Nonostante una ricompensa di diecimila euro, la ricerca non ha avuto successo. Frassica spera ancora nel ritorno di Hiro, convinto che sia stato sequestrato. La storia continua con un nuovo sviluppo legale.

CanaleSicilia

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top