Cronaca

Muore dopo l’anestesia, condannati dentista e anestesista

Dentista

Nel caso della tragica morte di Veronica Tedesco, avvenuta subito dopo un intervento dentale, la Corte d’Appello di Messina ha confermato la condanna per il dentista Antonio Girolamo Sidoti Pinto e l’anestesista Giuseppe Guzzo. La giovane è deceduta a causa di complicazioni post-anestesia durante l’estrazione di un dente, e secondo l’accusa, i medici non hanno seguito correttamente le procedure stabilite, portando alla fatalità.

La decisione dei giudici Blatti, Arena e Orlando ha sottolineato l’inadempienza nel fornire il soccorso necessario. Inizialmente condannati in primo grado, ora dovranno scontare le relative pene detentive e risarcire i familiari della vittima. Il sostituto procuratore generale Maurizio Salamone aveva richiesto l’assoluzione considerando la rarità dell’evento e le probabilità di decesso in simili circostanze, tuttavia la corte ha confermato la responsabilità dei professionisti coinvolti.

CanaleSicilia

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top