Politica

Laccoto: prorogare la convenzione della cardiologia di Taormina

Giuseppe Laccoto

L’accoto: Valutare la proroga della convenzione tra Bambino Gesù e CCPM di Taormina.

Il presidente della VI Commissione Salute all’ARS, Giuseppe Laccoto, ha chiesto al Governo Regionale di valutare la proroga della convenzione tra l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e il Centro Cardiologico Pediatrico Mediterraneo (CCPM) di Taormina. Secondo Laccoto, è necessario garantire risposte sanitarie e sociali ai piccoli pazienti e alle loro famiglie che attualmente si trovano nell’incertezza.

CanaleSicilia

La proroga sarebbe temporanea, in attesa dell’apertura del nuovo centro di cardiologia pediatrica a Palermo, previsto dalla rete sanitaria approvata nel 2019. Laccoto suggerisce anche di valutare una deroga al decreto ministeriale del 2015, che prevede l’istituzione di una cardiochirurgia pediatrica ogni 5 milioni di abitanti. Questa deroga sarebbe basata sulle caratteristiche geografiche e sulle condizioni di viabilità della Sicilia, simili ad altre regioni che hanno già ottenuto tale deroga.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top