Politica

Chiusura del ponte sul torrente Mela: possibili criticità nella viabilità

Ponte Torrente Mela

Il ponte sul torrente Mela, a rischio di crollo imminente, è stato chiuso al transito veicolare in entrambi i sensi di marcia nella mattinata di oggi. La chiusura, avvenuta con quasi 48 ore di ritardo rispetto all’emissione dell’ordinanza, è stata necessaria per consentire la demolizione dell’impalcato deteriorato e il proseguimento in sicurezza dei lavori di ristrutturazione delle pile su cui poggia il nuovo impalcato in cemento armato precompresso.

La decisione di chiudere il ponte è stata presa dopo che l’ingegnere capo del Genio Civile Nicola Alleruzzo ha provveduto alla notifica del provvedimento alla ditta appaltatrice, che fino a quel momento non ne era a conoscenza. La Città Metropolitana di Messina, proprietaria della struttura viaria e stazione appaltante, aveva infatti emesso un’ordinanza di chiusura senza notificarla alla ditta esecutrice dei lavori.

CanaleSicilia

Pinuccio CalabròAl momento, l’unica viabilità alternativa che collega i territori di Barcellona a quelli di Milazzo è la deviazione sulla Strada Statale 113. Il sindaco di Barcellona, Pinuccio Calabrò, preoccupato per le criticità che potrebbero verificarsi nel territorio fino al completamento dei lavori, ha scritto al prefetto di Messina, Cosima Di Stani, per chiedere la convocazione urgente di un tavolo tecnico con l’Assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità, il sindaco metropolitano, il Genio Civile e l’Autorità di Bacino.

L’obiettivo del tavolo tecnico sarà quello di individuare una viabilità alternativa adeguata a soddisfare le esigenze di mantenimento della circolazione veicolare lungo il percorso stradale interessato, da utilizzare durante il cantiere dell’opera.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top