Attualità

Benvenuta Greta, il primo vagito del 2024 al Policlinico di Messina

Greta Messina

Nel primo giorno del 2024, al Policlinico universitario Gaetano Martino di Messina, è nata la piccola Greta Manganaro. Questo evento ha segnato l’inizio dell’anno con una nota di gioia e speranza per la famiglia Manganaro, composta dalla mamma Cristina Risaliti e dal papà Valentino.

Greta ha un peso di 3,280 chilogrammi e misura 49,5 centimetri, dimostrando di essere in salute sin dal primo istante. L’equipe medica dell’Unità operativa complessa di ostetricia e ginecologia, diretta dal prof. Alfredo Ercoli, ha seguito attentamente il parto, garantendo un’assistenza amorevole e professionale sia alla madre che alla neonata.

CanaleSicilia

Le ostetriche Gaia Saitta, Ludovica Mangano, i ginecologi Alessandro Mondo, Stefano Cianci e Ilenia Paterniti, l’infermiera di sala parto Loredana Rumeno, la neonatologa Antonina Paolata e l’infermiera pediatrica Tindara Maimone hanno contribuito a rendere questo momento speciale per la famiglia Manganaro indimenticabile.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top