Cronaca

Incidente a Milazzo, ancora gravi le condizioni della giovane ragazza

Sala Operatoria

Una terribile tragedia ha colpito Milazzo nel pomeriggio di ieri. Un incidente stradale tra due mezzi ha provocato il ricovero in rianimazione di una giovane ragazza. La sedicenne è stata trasferita in ambulanza al Policlinico di Messina, dove i medici stanno cercando di salvare la sua vita. Dopo essere stata sottoposta ad un delicato intervento nel reparto di neurochirurgia, la ragazza è attualmente ricoverata in rianimazione per le conseguenze dell’incidente.

La ragazza, che viaggiava in sella ad uno scooter “Scarabeo” insieme ad un’altra ragazza, ha riportato un forte trauma ai polmoni e un’emorragia cerebrale dopo l’impatto con il suolo. Nonostante indossasse il casco di protezione, le conseguenze dell’incidente sono state devastanti.

CanaleSicilia

L’incidente, avvenuto in via Palmara, ha coinvolto anche altri due feriti. Un quindicenne è stato trasferito al Policlinico in prognosi riservata per una serie di traumi, mentre la ragazza che viaggiava in sella allo scooter, con la ragazza che oggi lotta per la vita, con una prognosi di 30 giorni.

I Carabinieri della locale Compagnia sono intervenuti sul posto per i rilievi e hanno immediatamente disposto il sequestro dei mezzi coinvolti. Secondo la prima ricostruzione, l’impatto tra i due mezzi sarebbe stato frontale. Non è ancora stato appurato chi si trovava alla guida dello scooter “Scarabeo”.

Al momento, la priorità assoluta è la vita della giovane milazzese. I genitori, sotto shock per quanto accaduto, sperano in un miracolo.

Saranno necessarie ulteriori indagini per chiarire le cause dell’incidente. Non è escluso che la velocità o una distrazione abbiano giocato un ruolo nell’epilogo così drammatico. Gli inquirenti acquisiranno tutti gli elementi e raccoglieranno le testimonianze dei feriti per fare luce sulla vicenda.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top