Politica

Autonomia differenziata, il PD in piazza a Caltanissetta contro il governo Meloni

Anthony Barbagallo

Il Partito Democratico siciliano si è mobilitato in massa oggi a Caltanissetta per protestare contro l’autonomia differenziata, portata avanti dal governo Meloni con la complicità della giunta siciliana guidata da Schifani. Secondo il segretario regionale del PD Sicilia, Anthony Barbagallo, l’autonomia differenziata rappresenta un processo secessionista che rischia di dividere il paese in due, con il Nord ricco che drena risorse e un Mezzogiorno e la Sicilia sempre più lontani dagli standard europei, soprattutto nel campo della sanità e della scuola. Il PD siciliano si oppone fortemente a questo processo, che condanna la Sicilia a diventare un vassallo dei leghisti.

Il PD ha già predisposto un odg che sarà depositato in tutti gli enti locali siciliani e si è detto pronto a indire una mobilitazione di piazza per chiedere a Schifani di ritirare la propria firma dal progetto, apposta in conferenza Stato-regioni. L’iniziativa di piazza contro l’autonomia differenziata è stata indetta da Cgil, Uil, Arci, Legacoop, Anpi, Ali-Autonomie, Arci e Uisp e ha visto la partecipazione di numerosi quadri dirigenti del PD siciliano, nonché della segreteria, della direzione, dei militanti, delle federazioni provinciali e della deputazione regionale e nazionale.

CanaleSicilia

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top