Attualità

Successo per gli studenti messinesi al Politecnico di Milano

Studenti Verona Trento

Tre studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Verona Trento di Messina, Roberta Sciarrone, Simone Longhitano Pastone e Karol Pinizzotto della classe IV Informatica, hanno ottenuto un riconoscimento di alto prestigio grazie alla loro partecipazione al concorso promosso dal Politecnico di Milano. Questo istituto messinese ha presentato la candidatura dei suoi studenti più meritevoli, ottenendo con soddisfazione la selezione di tre di loro, iscritti alla classe quarta dell’indirizzo Informatica e Telecomunicazioni.

Questi giovani talenti sono stati scelti tra oltre numerosi candidati provenienti da scuole superiori di tutta Italia per partecipare ai corsi di “Automatica: la potenza è nulla senza controllo”, un programma formativo dedicato alla disciplina dell’Automatica. Quest’area di studio si concentra sulla progettazione, realizzazione e gestione di sistemi in grado di operare autonomamente, senza intervento umano. Il corso copre una vasta gamma di competenze, dalle discipline tradizionali dell’ingegneria come la meccanica ed l’elettronica alle tecnologie dell’informazione, come l’informatica e le telecomunicazioni.

CanaleSicilia

L’opportunità è stata offerta grazie a PoliCollege, un innovativo progetto didattico promosso dal Politecnico di Milano, ispirato al modello dei college americani. PoliCollege offre agli studenti delle scuole superiori l’accesso a corsi online tenuti da eminenti docenti dell’ateneo milanese. Oltre a fornire una panoramica delle materie insegnate nei corsi universitari, PoliCollege mira a arricchire culturalmente gli studenti e a orientarli verso possibili percorsi universitari.

Gli studenti partecipanti vengono accompagnati in una classe virtuale gestita da uno studente esperto del Politecnico, che funge da tutor per guidarli nelle attività assegnate dai docenti. Al completamento del programma, gli studenti riceveranno un attestato e un badge digitale da aggiungere al loro curriculum.

La dirigente scolastica, la prof.ssa Simonetta Di Prima, ha espresso la sua soddisfazione per il costante successo della scuola, evidenziando l’impegno della scuola nel formare gli studenti per le sfide tecnologiche del futuro. Ha sottolineato che questi riconoscimenti contribuiscono al riscatto sociale ed economico di Messina.

Questo encomiabile risultato dimostra ancora una volta l’impegno dell’IIS Verona Trento di Messina nel preparare i suoi studenti per un futuro di successo nell’ambito tecnologico.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top