Politica

Statale 113 a Brolo: progetto di consolidamento del monte Cipolla

Interventi Brolo Monte Cipolla

La gara per il progetto di consolidamento del monte Cipolla sulla Statale 113 a Brolo, Messina, è stata avviata dal Presidente Schifani. Il progetto mira a proteggere la carreggiata da crolli e garantire la sicurezza di un’importante via di comunicazione per l’economia locale.

Il Presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ha annunciato l’avvio della gara per il progetto di consolidamento delle pareti rocciose del monte Cipolla, che sovrastano la Strada statale 113 nel tratto di “Malpertuso” a Brolo, Messina. Con un budget di quasi 200 mila euro, l’Ufficio per il contrasto al dissesto idrogeologico ha fissato la data di scadenza delle offerte al 3 agosto, mentre l’intervento è finalizzato a proteggere la carreggiata da possibili crolli.

CanaleSicilia

Nel 2012, la strada fu chiusa per oltre un mese a causa di una caduta di massi, causando notevoli disagi alla popolazione locale e limitando l’accesso a Capo d’Orlando e al Comune di Sinagra. La Ss 113 rappresenta un’arteria fondamentale per l’economia e la vita sociale della zona, e pertanto è essenziale garantire la sicurezza di questa importante via di comunicazione.

Il progetto prevede la rimozione delle porzioni di roccia instabili e l’installazione di reti paramassi e barriere di protezione. Saranno inoltre realizzate opere per il corretto smaltimento delle acque piovane, che spesso contribuiscono ai dissesti. Lo scopo dell’intervento è eliminare ogni potenziale pericolo e garantire il normale svolgimento delle attività quotidiane della popolazione.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top

AdBlock Rilevato !!

Disattiva AdBlock per poter vedere i contenuti.

CanaleSicilia da oltre 10 anni ti porta video e notizie GRATIS. Per continuare a leggerci nel migliore dei modi, ti chiediamo di disabilitare il tuo AdBlock (blocco della pubblicità). GRAZIE.