Cronaca

Sequestrati 3 chili di Hashish: arrestati due giovani di Sant’Agata

Guardia di Finanza Generico

Nel corso di un controllo recente presso il casello autostradale di Buonfornello, i Finanzieri del Comando Provinciale di Palermo hanno condotto un’operazione di successo. Hanno scoperto e sequestrato circa 3 kg di hashish, fermando una giovane coppia di ventenni originari di Sant’Agata di Militello.

L’operazione rientra in una serie di servizi dedicati alla prevenzione e alla repressione del traffico di droga. Durante il controllo di un veicolo, gli agenti hanno notato un odore sospetto proveniente dall’abitacolo. Questo ha scatenato una perquisizione più accurata, che ha portato al rinvenimento di un sacchetto nascosto sotto il sedile anteriore destro del veicolo. Al suo interno, c’erano 29 panetti di hashish, con un peso complessivo di 2,770 kg.

CanaleSicilia

Guardia di Finanza Generico

La sostanza stupefacente era pronta per la vendita, con vari “marchi” che indicavano la qualità e la provenienza, come “Bubba kush” e “Afghan kush”. Questo carico avrebbe potuto fruttare ricavi per circa 30 mila euro.

Le indagini delle Fiamme Gialle sono proseguite durante la notte, includendo perquisizioni nelle abitazioni dei due giovani responsabili e un terzo appartamento sotto la loro disponibilità. Nella casa di uno dei ragazzi, sono stati scoperti ulteriori due panetti di hashish, per un totale di circa 137 grammi.

In seguito all’azione della Procura della Repubblica di Termini Imerese, i due responsabili sono stati posti agli arresti domiciliari, che successivamente sono stati trasformati in un obbligo di dimora.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top