Cronaca

Affitto appartamento a Taormina finisce a rissa, ferito un 54enne

Carabinieri Taormina

Una violenta rissa è esplosa il 7 dicembre a Mazzeo, frazione di Taormina, legata a una controversia sull’affitto di una residenza. Lo scontro coinvolse una coppia di stranieri e due italiani, che si sono scambiati pesanti colpi fisici mentre le grida dei presenti riempivano l’aria. Durante l’alterco, è emerso un coltello, e un cittadino straniero di 54 anni è stato leggermente ferito.

La disputa è stata scatenata da divergenze riguardanti l’assegnazione di un’abitazione, gestita da un residente sessantenne a favore di una coppia straniera. I due uomini sono stati i principali protagonisti della rissa, mentre le persone circostanti assistevano alla scena. L’affittuario è stato il più colpito, subendo il taglio di un’arma bianca.

CanaleSicilia

L’allarme ha attirato l’intervento immediato della Polizia e dei Carabinieri. Gli agenti del commissariato di Taormina hanno identificato tutti i coinvolti nella rissa e chiamato due ambulanze del 118 per trasportare tre persone in ospedale per esami medici di routine. Fortunatamente, nessuno ha riportato ferite gravi. La Polizia ha aperto un’indagine per determinare le cause della rissa e le azioni dei protagonisti durante l’alterco.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top