Attualità

Polizia Municipale: nuovi controlli con Autovelox e dispositivo “Scout”

Polizia Municipale

La Polizia Municipale di Messina ha avviato una serie di controlli intensivi sulla velocità e sulla sosta illegale utilizzando autovelox e il dispositivo “Scout” fino a sabato 17 febbraio. I servizi mirano a prevenire incidenti stradali e applicare le norme del Codice della Strada.

Il Comando del Corpo di Polizia Municipale ha deciso di prolungare i controlli sulla velocità utilizzando autovelox e il dispositivo “Scout” per contrastare le infrazioni al Codice della Strada riguardanti la sosta. Questi servizi saranno attivi dal 12 febbraio al 17 febbraio 2024 e si concentreranno principalmente sulle strade più trafficate.

CanaleSicilia

Le aree soggette ai controlli con Autovelox includono la Strada Statale 114 a Giampilieri e Galati; la Strada Statale 113 a Mortelle, Spartà, San Saba, Rodia e Casabianca; il viale Gazzi; e le vie Garibaldi, Maregrosso/Franza, e Circuito Torre Faro. Il dispositivo “Scout” monitorerà la Strada Statale 114, nel tratto tra il bivio Zafferia e la rotatoria “Alfio Ragazzi”; via Marco Polo; viale S. Martino, da villa Dante a piazza Cairoli; via Industriale (tratto Samperi – S. Cecilia); via La Farina, tra le vie S. Cosimo e Cannizzaro; piazza Duomo (isola pedonale); viale della Libertà, tra Giostra e Prefettura e tra rotatoria Annunziata e Giostra; viale Boccetta, dal corso Garibaldi al viale Principe Umberto; corso Garibaldi, nel tratto Prefettura – Cairoli; via T. Cannizzaro, tra il corso Cavour e il viale Italia; e piazza della Repubblica.

La Polizia Municipale consiglia agli automobilisti di rispettare i limiti di velocità e le norme sulla sosta, in quanto l’eccesso di velocità e la sosta illegale sono tra le principali cause di incidenti stradali.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top