Cronaca

Sicurezza e contrasto all’abusivismo nel quartiere “Vucciria”

Vucciria Palermo

La Polizia di Stato intensifica i controlli nel centro storico di Palermo: operazione “Alto Impatto”.

La Polizia di Stato ha avviato l’operazione denominata “Alto Impatto” nel quartiere “Vucciria” di Palermo. Questa operazione rientra nei servizi straordinari di controllo del territorio, stabiliti dal Questore della provincia di Palermo, al fine di garantire la sicurezza. Gli agenti effettuano controlli approfonditi lungo le strade del centro storico palermitano per contrastare l’abusivismo commerciale.

CanaleSicilia

Durante i controlli, vengono effettuati accertamenti amministrativi e controlli stradali sugli avventori potenziali, al fine di individuare la presenza di manufatti abusivi sul suolo pubblico. In particolare, vengono individuati banchi mobili assemblati con cura per consentirne un trasporto rapido. Questi banchi sono dotati di illuminazione (faretti e neon) e impianti di refrigerazione per la somministrazione di bevande alcoliche. Sono stati sequestrati e ritirati da personale della Rap.

L’obiettivo principale di questa operazione è garantire la presenza dello Stato nei quartieri segnati da degrado e criminalità, al fine di ridare un senso di sicurezza alle comunità locali. I luoghi della movida e i centri di aggregazione giovanili del quartiere “Vucciria” sono stati particolarmente presi di mira durante questi controlli straordinari.

Per garantire la sicurezza integrata, sono state coinvolte diverse unità operative dei Commissariati di P.S. “Centro – Oreto e Libertà”, della Squadra Mobile, del Reparto Prevenzione Crimine, del Reparto Mobile, del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica e della Questura. Inoltre, sono stati coinvolti anche personale dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia municipale.

Durante le attività di controllo, sono state identificate 70 persone e controllate 36 vetture. Inoltre, sono state elevate 7 sanzioni in base al Codice della Strada. Gli equipaggi interforze hanno garantito una presenza costante lungo le aree interessate dai controlli, presidiando le vie di accesso per garantire la sicurezza.

I servizi straordinari di controllo del territorio continueranno nelle prossime settimane al fine di mantenere la sicurezza nel quartiere “Vucciria” e di contrastare l’abusivismo commerciale e la commissione di reati.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top