Politica

M5S: oltre 2000 emendamenti alla finanziaria regionale

Antonio De Luca

Il Movimento 5 Stelle (M5S) ha messo in campo una massiccia iniziativa nella revisione della bozza della Finanziaria regionale. Gli 11 deputati del M5S presso l’Ars hanno presentato oltre duemila emendamenti, alcuni dei quali già depositati nelle commissioni di competenza, mentre altri seguiranno entro venerdì.

Il capogruppo M5S, Antonio De Luca, ha sottolineato il significato di questa mossa, affermando: “È un preciso segnale che, insieme alle altre forze di opposizione, inviamo al governo. Quest’ultimo deve mostrare un maggiore rispetto per tutte le forze politiche, comprese quelle che non fanno parte della sua coalizione di maggioranza. La Finanziaria è una delle leggi più importanti sottoposte all’attenzione dell’Ars ogni anno, e non possiamo permettere un esame affrettato e superficiale delle norme, come sembrano suggerire i tempi imposti dal governo. Non saremo semplici notai delle decisioni prese altrove, a scapito dei siciliani.”

CanaleSicilia

De Luca ha continuato: “La frenetica corsa impostaci da Schifani non è dettata dalle effettive necessità della Sicilia, ma dalla volontà di concludere la partita al fine di evitare fughe di voti, come accaduto recentemente quando la maggioranza ha subito una sconfitta significativa in aula, con soli 28 deputati presenti su 40. Invitiamo Schifani a mettersi al lavoro a favore dei settori trascurati o addirittura ignorati dal suo governo, come la gestione dei rifiuti, la prevenzione degli incendi e il sistema sanitario.”

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top