Attualità

Inizia la caccia agli sconti: saldi invernali 2024

Saldi

Con l’arrivo dell’anno nuovo, i saldi invernali sono alle porte e milioni di famiglie in Italia si preparano a cacciare le migliori offerte. Secondo le stime dell’Ufficio Studi Confcommercio, ben 15,8 milioni di famiglie si dedicheranno allo shopping scontato, con una spesa media di circa 137 euro per persona, per un giro di affari che raggiungerà i 4,8 miliardi di euro.

I saldi invernali inizieranno il 5 gennaio 2024 in tutto il Paese, eccezion fatta per la Valle d’Aosta, che darà il via ai saldi già il 3 gennaio. Questa data è stata fissata dalla Commissione Sviluppo Economico della Conferenza delle Regioni, in conformità con l’accordo relativo agli “Indirizzi Unitari delle Regioni sull’Individuazione della Data di Inizio delle Vendite di Fine Stagione” del 2011.

CanaleSicilia

Ecco alcune regole da tenere a mente durante i saldi:

Chiarezza sui prezzi: I negozianti sono tenuti a indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto applicato e il prezzo finale. Il prezzo iniziale rappresenta il valore più basso praticato nei 30 giorni precedenti l’inizio dei saldi.

Prodotti stagionali o di moda: I capi in saldo devono avere carattere stagionale o di moda e essere suscettibili di notevole deprezzamento.

Pagamenti: I negozianti devono accettare carte di credito e bancomat.

Prova dei capi: La possibilità di provare i capi è a discrezione del negoziante. Questo significa che potrebbe non essere sempre consentita.

Diritti di restituzione: Prima di acquistare, è importante considerare attentamente l’acquisto. La possibilità di cambiare un capo già pagato dipende dalla politica del negozio. In caso di difetti, il negoziante è tenuto a riparare o sostituire il prodotto, e in caso di impossibilità, a restituire l’importo pagato. È fondamentale denunciare i difetti entro due mesi dalla scoperta.

Per gli acquisti online, la legge consente sempre il diritto di recesso entro 14 giorni dalla ricezione del prodotto, indipendentemente dalla presenza di difetti, a meno che si tratti di prodotti su misura o personalizzati.

In conclusione, durante i saldi invernali, è importante essere informati e consapevoli dei propri diritti e doveri come consumatori per fare acquisti in modo intelligente e responsabile.

CanaleSicilia

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top