Politica

Basile vieta l’uso di petardi e artifici pirotecnici a Messina

Petardi

Il sindaco di Messina, Federico Basile, ha emesso l’ordinanza numero 274 con l’obiettivo di proibire l’uso di petardi, botti e artifici pirotecnici in tutto il territorio comunale. Questa restrizione entrerà in vigore a partire dalla fine dell’anno e sarà in vigore fino al 10 gennaio 2024, con una particolare attenzione alla notte del 31 dicembre.

Secondo quanto dichiarato dal Comune, questa misura è volta a garantire la sicurezza pubblica, evitare danni fisici sia agli operatori di fuochi d’artificio che a eventuali spettatori, e proteggere la salute degli animali domestici. In particolare, si sottolinea che l’uso di botti e fuochi d’artificio è fonte di stress per gli animali, con conseguenti disagi comportamentali e potenziali rischi per la loro incolumità.

CanaleSicilia

L’ordinanza riflette anche l’importanza del buon senso civico e del rispetto per il benessere degli animali, promuovendo una convivenza armoniosa tra esseri umani e animali.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top