Cronaca

Droga e munizioni nascoste nella cameretta del figlio: arrestato 29enne

Carabinieri Cinofili

29enne messinese arrestato dai carabinieri a Messina per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e illecita detenzione di munizionamento. Dopo giorni di osservazione, i militari dell’Arma hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del giovane, supportati dallo Squadrone Cacciatori Sicilia e dai cani dei Carabinieri Cinofili di Nicolosi.

Durante la perquisizione, sono stati trovati oltre 350 grammi di cocaina nascosti tra le cianfrusaglie nella cameretta del figlioletto, insieme a materiale per il confezionamento, bilancini di precisione e munizioni illegali. Inoltre, è stato scoperto un involucro contenente oltre 42 grammi di crack in un vano contatori esterno all’abitazione.

CanaleSicilia

La droga, insieme al materiale e alle munizioni, è stata sequestrata e inviata ai Carabinieri del R.I.S. di Messina per le analisi di laboratorio. Il 29enne è stato arrestato e trasferito presso la Casa Circondariale di Messina in attesa di processo.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top

AdBlock Rilevato !!

Disattiva AdBlock per poter vedere i contenuti.

CanaleSicilia da oltre 10 anni ti porta video e notizie GRATIS. Per continuare a leggerci nel migliore dei modi, ti chiediamo di disabilitare il tuo AdBlock (blocco della pubblicità). GRAZIE.