Politica

De Luca: “Maggioranza e governo latitanti in Aula”

Antonio De Luca

De Luca: “Finché non si spartiscono le poltrone della sanità, all’Ars sarà il deserto. E i siciliani aspettano”

Nella cornice dell’Assemblea Regionale Siciliana (Ars), una scena insolita si è dipanata, con un’assenza quasi totale dei membri del governo e della maggioranza. Antonio De Luca, portavoce del Movimento 5 Stelle (M5S), ha criticato aspramente questa situazione, sottolineando il vuoto nell’aula e svelando una realtà subdola.

CanaleSicilia

De Luca ha dichiarato che l’attenzione della maggioranza è interamente concentrata sulla spartizione delle poltrone di potere nel settore sanitario siciliano. L’assenza di un accordo su chi gestirà le Aziende Sanitarie Provinciali (Asp) e le altre entità sanitarie è stata additata come la causa principale dell’inattività nell’Ars. La maggioranza sembra non intenzionata a prendere decisioni significative fino a quando non saranno concordati i nomi chiave.

La situazione ha attirato l’attenzione di De Luca, che ha ribadito il disinteresse dei partiti che appoggiano Schifani nell’affrontare le questioni urgenti che affliggono la Sicilia. Sebbene siano emerse problematiche pressanti dopo la pausa estiva, la latitanza dei rappresentanti di governo ha generato un vuoto nel processo decisionale.

Domani si terrà una conferenza dei capigruppo per stabilire il calendario delle sessioni. Tuttavia, De Luca è scettico riguardo a qualsiasi cambiamento imminente. Egli sostiene che fino a quando non verrà raggiunto un accordo sulle nomine sanitarie, l’inerzia persistente continuerà a bloccare i progressi dell’Assemblea.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top

AdBlock Rilevato !!

Disattiva AdBlock per poter vedere i contenuti.

CanaleSicilia da oltre 10 anni ti porta video e notizie GRATIS. Per continuare a leggerci nel migliore dei modi, ti chiediamo di disabilitare il tuo AdBlock (blocco della pubblicità). GRAZIE.