Cronaca

Addio a Sandra Milo: celebre attrice italiana, ci lascia a 90 anni

Sandra Milo

Sandra Milo, celebre attrice italiana, è scomparsa nella sua abitazione all’età di 90 anni nel 2023, come ha annunciato la sua famiglia. Conosciuta affettuosamente come “Sandrocchia” da Federico Fellini, è stata una musa per il regista e una delle più amate attrici del cinema italiano.

I figli di Sandra Milo hanno condiviso la notizia sui social, rivelando che la madre è venuta a mancare serenamente nel suo letto, circondata dall’affetto dei suoi cari e dei suoi amati cani Jim e Lady.

CanaleSicilia

La carriera di Sandra Milo ha attraversato diverse tappe significative. Nata come Elena Liliana Greco a Tunisi nel 1933, si è sposata giovanissima con il Marchese Cesare Rodighiero, aprendosi così alle cerchie dell’alta società. Nel 1953, ha iniziato la sua carriera cinematografica, con un ruolo poco notato accanto a noti attori come Peppino De Filippo e Alberto Sordi in “Via Padova, 46.”

Tuttavia, è stato con Antonio Pietrangeli che ha ottenuto la sua prima grande opportunità, recitando in “Lo scapolo” (1955) con Alberto Sordi. La sua immagine curvy e la sua voce unica l’hanno resa una figura iconica dello schermo italiano, partecipando a film come “Adua e le compagne” (1960) e “Fantasmi a Roma” (1961).

Il punto culminante della sua carriera è stato il ruolo di femme fatale in “8 ½” (1963) di Federico Fellini, che le ha valso il suo primo Nastro d’Argento come miglior attrice non protagonista.

La vita personale di Sandra Milo è stata altrettanto interessante, con matrimoni e amori che hanno contribuito alla sua leggenda. Dopo un burrascoso matrimonio con Moris Ergas, ha trovato l’amore accanto a Ottavio De Lollis, diventando madre di Ciro e Azzurra.

La sua carriera ha conosciuto diverse fasi, da conduttrice televisiva a noti scherzi telefonici, ma la sua presenza rimarrà indelebile nella storia del cinema italiano.

I funerali si terranno il 31 gennaio alle 12:00 nella Chiesa degli Artisti a Roma, e amici, colleghi e fan si sono uniti per commemorare la vita e la carriera di Sandra Milo.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top