Cronaca

36enne perde la vita in un grave incidente stradale a Gravina di Catania

Incidente Rosalba Distefano Gravina di Catania

Grave incidente stradale a Gravina di Catania, giovane 36enne perde la vita.

Una tragica fatalità ha colpito la comunità di Gravina, lasciando tutti sconvolti. Rosalba Distefano, una giovane donna di 36 anni, è morta in seguito a un incidente stradale avvenuto ieri. L’auto su cui viaggiava si è scontrata violentemente contro un palo lungo la via dei Carabinieri, nel tratto di strada reso pericoloso dalla pioggia e dalla cenere proveniente dall’Etna.

La vittima, descritta come una persona semplice e altruista, era molto amata da tutti coloro che la conoscevano. Clelia Franceschino, sua amica, vicina di casa ed ex compagna di classe, l’ha ricordata come una ragazza che credeva nel bene e che si distingueva per la sua gentilezza e disponibilità verso gli altri. Nonostante la sua prematura scomparsa, Rosalba resterà per sempre nei cuori di coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerla.

Incidente Gravina di Catania

Rosalba viveva ancora con la sua famiglia a San Giovanni Galermo, in provincia di Catania. Ogni giorno percorreva la strada che la collegava al suo lavoro presso una rinomata pasticceria a Sant’Agata Li Battiati, distante soli sei minuti da casa. Purtroppo, è stata proprio lungo questo tragitto che ha perso la vita.

Le circostanze dell’incidente sono state particolarmente tragiche. A causa delle condizioni meteorologiche avverse, con la pioggia mista alla cenere proveniente dall’Etna, la strada era scivolosa e le ruote dell’auto hanno perso aderenza. La vettura è capovolta, causando un impatto fatale. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorritori, Rosalba è deceduta all’interno dell’abitacolo, schiantandosi contro il palo.

La notizia della sua morte ha colpito duramente la comunità locale. Clelia Franceschino, visibilmente addolorata, ha annunciato che lei e gli ex compagni di scuola andranno a esprimere le condoglianze ai genitori di Rosalba. La giovane donna era molto religiosa e attiva nella comunità, dedicandosi all’insegnamento del catechismo. Il padre di Rosalba, inoltre, è confratello a San Giovanni Galermo. La famiglia Distefano è rispettata e stimata nel paese, e il loro dolore è condiviso da tutti.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top

Adblock Detected

Adblock rilevato. Disattivalo per poter vedere i contenuti.

CanaleSicilia da oltre 10 anni ti porta video e notizie GRATIS. Per continuare a leggerci nel migliore dei modi, ti chiediamo di disabilitare il tuo adBlock (blocco della pubblicità). GRAZIE.